Avv. Marco Malesani

Senior Partner

Marco Malesani, dopo essersi diplomato al Liceo Classico “Luigi Galvani” di Bologna nell’anno 1977 con votazione di 60/60, nel 1983 si è laureato con lode in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna, con una tesi in Diritto Commerciale su “I Gruppi di società”, relatore il compianto Prof. Gerardo Santini.

Dagli inizi del 1984 collabora ininterrottamente con lo Studio, divenendone prima associato a partire dal 1993 e poi partner nel 2007.

Vincitore nel dicembre 1985 del concorso per dottorato di ricerca in Diritto Commerciale bandito dall’Università Bocconi di Milano, nel novembre 1989 ha superato il relativo esame avanti la Commissione Nazionale in Roma, conseguendo il titolo di Dottore di Ricerca in Diritto Commerciale con una tesi dal titolo “Gruppi di società e conflitti di interessi”.

Procuratore legale iscritto all’Albo degli Avvocati e Procuratori di Bologna dal 1986, è divenuto Avvocato nel 1992 e Patrocinante in Cassazione nel 2001.

Svolge la propria attività professionale in materia di diritto commerciale nazionale ed internazionale, con particolare riguardo al diritto societario, fallimentare ed industriale, difendendo i clienti dello Studio sia avanti la giurisdizione ordinaria in ogni fase e grado, sia innanzi collegi arbitrali, anche istituzionalizzati quali quelli delle Camere Arbitrali di Bologna e di Milano.

Oltre a curare l’attività di consulenza ed assistenza legale in materia stragiudiziale nel campo dei contratti commerciali e delle operazioni societarie (fusioni ed acquisizioni, scissioni, compravendite d’aziende e/o rami d’azienda), anche in lingua inglese e francese, nonché degli accordi di ristrutturazione dei debiti ai sensi dell’art. 182-bis l. fall. e dei contratti di finanziamento, fin dal 1989 ha iniziato a specializzarsi nel diritto dell’informatica, dedicandosi, in particolar modo, alla redazione di contratti in materia di software. In tale campo, svolge attività di consulenza per società che esercitano l’attività di produzione e sviluppo di software destinato al mercato bancario e di outsourcing di servizi informatici per le aziende di credito, SIM, SGR, Società finanziarie e filiali di Banche estere; si occupa altresì della redazione dei contratti e della documentazione legale funzionali alla creazione ed allo sviluppo di portali Internet (sponsorizzazione dei siti e dei banners, apporto di banche dati, E-commerce, ecc.), assistendo le imprese clienti dello Studio, oltre che per le problematiche concernenti la contrattualistica in campo informatico, nelle relative controversie giudiziali, arbitrali e stragiudiziali. È stato inoltre consulente dell’Università degli Studi di Bologna nei rapporti contrattuali informatici tra la stessa e la IBM Semea S.p.A.

Negli ultimi quindici anni si è altresì specializzato nella contrattualistica relativa al settore dell’energia, sia tradizionale che da fonti rinnovabili.

Ha più volte ricoperto – e tuttora ricopre – il ruolo di arbitro, anche unico ovvero di presidente del collegio, in procedimenti arbitrali sia su nomina di parte, sia su designazione del Presidente del Tribunale di Bologna, sia infine in quanto nominato dal Comitato Tecnico della Camera Arbitrale presso la C.C.I.A.A. di Bologna, in controversie di natura societaria – ivi incluse quelle tra consorzi di società cooperative e cooperative consorziate o tra i soci cooperatori e la società e/o i suoi amministratori – nonché di natura contrattuale (joint ventures, appalti, contratti di fornitura, ecc. ) ed altresì in materia di diritti di proprietà intellettuale (tutela del software) ed industriale (marchi, brevetti, modelli, ecc.).

È membro di consigli di amministrazione di società specializzate nello sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico ed innovativo nel settore meccanico e dell’automazione.

Ha un’ottima conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta, ed una buona conoscenza della lingua francese.

Pubblicazioni

È autore di pubblicazioni in materia societaria e fallimentare.

Oltre a varie note redazionali pubblicate sulle riviste Giurisprudenza Italiana e Giurisprudenza Commerciale, si segnalano:

  • Brevi note sul ruolo dell’avvocato di impresa nel nuovo scenario del Codice della Crisi e dell’Insolvenza
  • Art. 147 l. fall., in Commentario breve alla legge fallimentare, a cura di A. Maffei Alberti, Cedam, Padova, edizioni 2009 e 2013, pp. 962-1027, sul fallimento delle società con soci a responsabilità illimitata;
  • Art. 2615 ter c.c., in Commentario breve al diritto delle società, a cura di A. Maffei Alberti, Cedam, Padova, edizioni 2007, 2011, 2015 e più di recente, ed. 2017, pp. 1924-1956, sulle Società consortili;
  • Nota a sentenza dal titolo “Fallimento del socio già fallito per distinta impresa individuale” in Giurisprudenza Commerciale, 1985, II, p. 464 ss.