Prof. Avv. Gianluca Guerrieri

Partner

Svolge la propria attività professionale, giudiziale e stragiudiziale, in tutti i settori del diritto commerciale: diritto dell’impresa, diritto societario, diritto della crisi, diritto bancario e dei mercati finanziari, diritto industriale, diritto dei contratti commerciali, diritto dei titoli di credito.

È abilitato al patrocinio dinanzi alle Corti superiori e viene di frequente nominato componente di collegi arbitrali, sia in qualità di arbitro, sia in qualità di presidente.

Nel 2016 ha preso servizio quale Professore ordinario di diritto commerciale presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Bologna; Ateneo presso il quale ha sempre svolto la sua attività didattica e di ricerca.

È condirettore de “Le nuove leggi civili commentate” membro del comitato dei referees di Giurisprudenza Commerciale, de Le Corti Umbre e di Diritto della banca e degli intermediari finanziari, docente presso la Scuola Superiore di Studi Giuridici dell’Università di Bologna.

È iscritto all’Ordine degli Avvocati di Bologna dal 1998: anno in cui ha cominciato a collaborare con lo Studio, del quale è divenuto partner.

Pubblicazioni

È autore di numerose pubblicazioni di respiro nazionale e internazionale, in particolare in materia di diritto societario, diritto bancario e diritto della crisi d’impresa. Tra queste, si segnalano i seguenti testi monografici:

  • La moneta elettronica. Profili giuridici dei nuovi strumenti di pagamento, Il Mulino, Bologna, 2015.
  • La nullità delle deliberazioni assembleari di società per azioni, Giuffrè, Milano, 2009;
  • La cartolarizzazione dei crediti, Il Mulino, Bologna 2002;
  • Cessione dei crediti d’impresa e fallimento, Giuffrè, Milano, 2002;

E altresì autore di numerosi articoli scientifici e note a sentenza, fra i quali:

  • La responsabilità dell’amministratore nell’impresa in crisi, in Le nuove leggi civili commentate, 2016, p.571 ss.;
  • I finanziamenti dei soci, in La nuova società a responsabilità limitata, a cura di M. Bione, R. Guidotti. E. Pederzini, Cedam, Padova, 2012;
  • Questioni aperte in tema di prelazione statutaria, in Giur. Comm., 2011, I, p.828 ss.;
  • Le Sezioni Unite riconoscono la funzione distributiva della revocatoria fallimentare, ma il legislatore la…mette in crisi, in Giur. Comm., 2007, II, p. 567 ss.